Poesia

alfabeto alimentare 12

[di levistico in tutto, / cottura lenta, una nuova esperienza nordica del palato in tutto, e mentre il burro sfrigola nella padella calda rovente, un lusso, lusso in tutto,… Leggi

Memoria

[immagina di essere un trovatello Leggi

proprio come

proprio come mio figlio, anche io prendo i libri a morsi: non si può negare che abbiano un sapore Leggi

La Terra

Il nostro pianeta si chiama Terra. Nei manuali scrivono che abbiamo ancora quattro stagioni: estate, autunno, inverno e primavera, ma è complicato. Tuttavia la gravità,… Leggi

Alle tre del pomeriggio

La donna dorme la figlia tra le braccia dorme anche lei dopo pranzo nel ristorantino di specialità di Shaxian sul divano nell’angolo la giovane proprietaria e la sua bambina un… Leggi

Al Gharb

Attraverso il torchio della notte Tremano i mandorli Un inciampo furtivo corre nell’aria Le loro tele di olio E rivoli di sangue sulla corolla delle donne Lei sola,... Leggi

Angelo della porta accanto

Abita nella casa di fronte, si dà da fare, talvolta rasente i muri, talvolta al lavello, talvolta raggiunge il frigo e si lascia illuminare mentre sceglie una bibita, talvolta... Leggi

Lo zar

va avanti e indietro nella stanza dello zar strofinando le mani bianche strofinandole così le palme calde l’una contro l’altra perdoniamo o non perdoniamo perdoniamo... Leggi

Battiti

Ho tarpato le ali remiganti affinché non se ne andasse Ho tarpato le remiganti primarie Ho tarpato le remiganti secondarie Con delicatezza ho tarpato le remiganti terziarie Poi... Leggi

La chitarra della Palestina

Poesia per Samih al Qasim nel giorno della sua morte Hanno detto di te che sei la chitarra della Palestina, che hai teso fili spinati e non corde, che volevi suonare a... Leggi

Ancoradelcuore

Quante volte posso tornare al relitto e non inchinarmi per pulire il selciato con il mio orlo, liberare il dente di leone dalla pozza di sangue nella crepa, consumarlo… Leggi

Per peccato d’amore

a Dante Alighieri Mio stimato Alighieri, se l’amore è cosa sì grandiosa Perché Paolo e Francesca, in virtù del loro tenace amore, Devono rimanere reclusi nell’Inferno,… Leggi

Peveraccio delle coliche (lactarius torminosus)

Coi polpastrelli induriti rovistiamo nel sottobosco le narici bruciate dalla chimica riconoscono l’odore del latte la prossimità molle degli anelli rosacei attorno all’incavo… Leggi

Proiettile vagante

Attraversa la camera da pranzo Da parte a parte Oltrepassa la libreria E il corridoio Supera la foto della nostra gita al fiume Kalb Supera la lavatrice E mia madre, spossata Nonostante… Leggi

Chintya

Chintya, voi che vivevate da lungo tempo trattenendo il fiato in una stanza dell’edificio in cui vi eravate radunati. Avevate imparato a eseguire ogni movimento affinché… Leggi

Tutte le persone che non abbiamo conosciuto

Tutte le persone che non abbiamo conosciuto sono come ombre senza volti? Edifichiamo la nostra vita nella notte del mondo. Il viso dell’altro è soprattutto silenzio…. Leggi

la ribellione delle donne troiane

perché noi noi conosciamo i ladri noi conosciamo il bottino troppo spesso peregrinammo nell’errore della [parola taciuta troppo spesso saltammo i recinti delle fosse… Leggi

Finestra

Nel mezzo di un sogno che attraversava il mio cammino devastato dal vento da una guerra terribile un bambino in piedi teneva in una mano una torcia e nell’altra, una finestra… Leggi

La casa di mio padre

La casa di mio padre è morta lo stesso giorno È esploso con gli insetti Il luogo dove un tempo c’era il paradiso Strani questi sentieri d’ombra Che si sono aperti Quando… Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.